IMPIANTI A PAVIMENTO

L’impianto termico a pavimento è costituito da tubazioni senza interruzioni che camminano sotto il pavimento della zona da riscaldare.
Il calore si propaga dal basso verso l’alto.
L’aria riscaldata in prossimità del pavimento sale verso l’alto lasciando spazio all’aria fredda che entra in contatto con il pavimento per essere a sua volta riscaldata.
Per sviluppare questo tipo di movimento dell’ aria abbiamo bisogno di una temperatura dell’ acqua all’interno delle tubazioni di circa 30 – 40 °C.

Ne consegue che un impianto a pavimento può essere associato ad un generatore a bassa temperatura quale caldaia a gas a condensazione o pompa di calore o sistema solare.
L’utilizzo di queste tecnologie permettono un notevole risparmio di energia ed un minore impatto ambientale.